La malnutrizione in età avanzata


Mangelernährung im Alter hat viele Auswirkungen.La malnutrizione descrive uno stato di carenza di energia, proteine o altre sostanze. Si può trattare di una carenza generale di tutte le sostanze nutritive o di energia, oppure di una mancanza di singoli nutrienti (ad es., proteine, vitamine). Il primo segno di malnutrizione è spesso una perdita di peso involontaria in breve tempo. Il calo ponderale critico è una riduzione del peso corporeo rispetto al peso iniziale del cinque percento in tre mesi o del dieci percento in sei mesi. La malnutrizione ha effetti strutturali e funzionali su praticamente tutti i sistemi organici e aumenta la morbilità e il tasso di complicanze, nonché la mortalità.

La malnutrizione è una condizione diffusa tra gli anziani. La prevalenza aumenta tra le persone più bisognose di aiuto e di assistenza e con il peggioramento delle condizioni di salute e generali. Le persone anziane indipendenti che vivono a casa propria sono interessate dal problema in una percentuale inferiore al 10%. Gli ospiti delle case di riposo e i pazienti geriatrici sono nella gran maggioranza a rischio di malnutrizione o sono effettivamente malnutriti.

 

Effetti sui singoli sistemi organici

Apparato muscoloscheletrico
Atrofia; perdita del tono muscolare; deambulazione difficoltosa e/o rallentata, pericolo di cadute.

Muscolo cardiaco

Diminuzione della massa muscolare cardiaca e della gittata cardiaca; disturbi del ritmo cardiaco.


Polmoni
Riduzione dei muscoli respiratori; maggiore facilità a stancarsi; respiri più deboli e brevi; diminuzione delle difese polmonari.

Sistema immunitario
Indebolimento del sistema immunitario; riduzione dei linfociti T; aumento del tasso di infezioni, della loro durata e gravità.

Tratto gastrointestinale
Atrofia della mucosa gastrica; alterazione della funzione di barriera; traslocazione batterica; maldigestione e malassorbimento associati a produzione enzimatica insufficiente.

Cute
Cicatrizzazione difficoltosa e ritardata; comparsa più frequente di piaghe da decubito e instabilità delle suture (chirurgia).

Stato generale
Diminuzione della qualità della vita e della gioia di vivere. 

 

Conseguenze per gli ospedali e il personale sanitario:  

  • aumento dei costi per l’assistenza e la cura (a causa del deperimento fisico e psicologico del paziente, ad es., comparsa di malattie, pericolo di cadute, confusione mentale)
  • tempi di cura allungati a causa di degenze prolungate
  • diminuzione della qualità e della motivazione sul lavoro degli addetti alle cure

 

Conseguenze per il sistema sanitario:

  • aumento dei ricoveri ospedalieri e nelle case di riposo per anziani
  • aumento dei costi per le misure cliniche (in caso di pazienti malnutriti i costi ospedalieri aumentano dal 35% al 75%)1

1Defenbaugh I., Brüngel M., Behandlung krankheitsbedingter Mangelernährung 2002.

 

Conseguenze per i familiari: 

  • perdita della propria qualità della vita in virtù del carico psichico e fisico sostenuto a causa della progressiva degenerazione fisica e psichica del congiunto
  • ricovero prematuro del congiunto in ospedale e/o in casa di riposo invece di assistenza in ambiente familiare
  • aumento dei costi per le maggiori spese di assistenza

 

 

Bild: © Yuri Arcurs - Fotolia.com

Artikel empfehlen

* Pflichtfeld